• open panel
  • Decrease
  • Increase

VISITA E ESAMI DIAGNOSTICI

  • Visita oculistica completa comprendente, indagine del film lacrimale e sue relative colorazioni di superficie, esame biomicroscopico oculare, esame refrattometrico (soggettivo e cicloplegico) misurazione del visus per lontano e vicino, studio della pressione oculare, biomicroscopia del segmento posteriore.
  • Valutazione ortottica, consistente nello studio della muscolatura oculare estrinseca, cover test nelle 9 posizioni di sguardo, test di convergenza, test della stereopsi mediante Lang test, fusione sensoriale, valutazione del senso cromatico.
  • Visita oculistica mirata all’idoneità per i trattamenti refrattivi della miopia, dell’astigmatismo, dell’ipermetropia e della presbiopia, con valutazione della motilità oculare, della stereopsi, della convergenza, della visione binoculare per rilevare la presenza di deviazioni latenti che, dopo intervento di chirurgia refrattiva, potrebbero determinare diplopia o visione doppia.
  • Topografia corneale, per la valutazione della morfologia della cornea, esame essenziale nella diagnosi precoce di alcune patologie e il monitoraggio della loro evoluzione. E’ indispensabile nella valutazione preoperatoria e postoperatoria di interventi di chirurgia con laser ad eccimeri, di trattamenti di crosslinking e di impianto di lenti intraoculari toriche.
  • Pachimetria corneale a ultrasuoni per misurare lo spessore corneale.
  • Pupillometria dinamica: misurazione della cinetica pupillare essenziale nella valutazione operatoria nella chirurgia refrattiva.
  • Misurazione del tono e curve tonometriche. La misura della pressione intraoculare è un esame di fondamentale importanza per la diagnosi precoce del glaucoma, e per il monitoraggio della pressione dell’occhio dopo l’assunzione di farmaci quali il cortisone.
  • Valutazione e adattamento lenti a contatto.
  • Visite Medicina del lavoro.

© 2012 Rutili Oculista P. iva 04843850480